woolrich donna Intervista a Terence Koh

piumino uomo peuterey Intervista a Terence Koh

Che arte e moda siano da tempo amiche per la pelle è cosa nota. Ma Peuterey in occasione del suo decimo compleanno ha deciso di fare di più: l’uomo di bianco vestito qui a sinistra è Terence Koh, uno degli artisti più hot del panorama mondiale. A lui, nato a Pechino 35 anni fa ma cresciuto a Vancouver, è stato chiesto di rivisitare in edizione limitata (solo 200 modelli) uno dei capi storici del marchio italiano: il giaccone da uomo “Guardian” (mentre il modello femminile “Sceptre” è stato invece renterpretato dal designer Karim Rashid). In inverno, dice Terence, avvolto da una candida pelliccia talmente voluminosa da sembrare panna montata, sento un bisogno di ibernazione. Per questo lavoro sempre con brand capaci di creare abiti che scaldino il corpo. E anche un po’ l’anima.

Perché veste sempre di bianco?

Perché il bianco ricorda la neve, la purezza e l’innocenza. Tutto ciò che mi circonda è di questo colore: la mia casa, il mio studio. Amo il candore negli occhi della gente che mi guarda.
woolrich donna Intervista a Terence Koh