piumino woolrich donna AMARENE SCIROPPATE di Rossanina

peuterey verde AMARENE SCIROPPATE di Rossanina

La mia ricetta di amarene sciroppate ?molto particolare, frutto di una lunga ricerca abbinata a studi scientifici e . a una marmellata che non si ?voluta addensare. Allora l’ho guardata bene in faccia e ho detto: senti ciccia, visto che non sono riuscita a cambiarti i connotati, ti cambio identit?e ti faccio girare in incognito. Da oggi non sarai pi?un barattolo di marmellina, ma ti rinomino amarene sciroppate. E poi, come Enzo insegna, mo’ mi invento tutta una storia sulle ricerche per ottenere questa esatta densit?etc. etc. Ma siccome io sono trasparente pi?dell’acqua, dopo 3 dico tre secondi che stavo raccontando la mia balla a Cristina, sono scoppiata a ridere e le ho raccontato quello che mi era successo. Allora ecco la ricetta:

snoccioli ciliegie e/o amarene (se sono buone, anche un misto delle due ?eccezionale), le metti con 700g. di zucchero per chilo di prodotto snocciolato e il succo di un limone a macerare per un’ora. Poi le metti a cuocere, le porti a bollore e poi spengi. Lasci in infusione per almeno 12 ore, poi riporti il liquido (solo quello) a bollore e lasci cuocere per una quindicina di minuti a tutto gas. Aggiungi le ciliegie e . due cucchiai di liquore alla ciliegia e lasci ribollire per cinque minuti, poi invasi (sempre con le precauzioni dei vasetti sterilizzati etc. etc.). Se sei una ghiottona, prima di chiudere i vasetti aggiungi un cucchiaino di liquore sopra alla “marmellata/sciroppata”.
piumino woolrich donna AMARENE SCIROPPATE di Rossanina