peuterey donna Come indurire la crema pasticcera

giubbotto peuterey uomo prezzo Come indurire la crema pasticcera

La crema pasticcera ti viene sempre troppo liquida? La crema pasticcera è ottima per farcire i dolci, oppure per essere mangiata accompagnata da dei biscotti (anche se non si tratta di una abitudine molto light).

Però quando la crema è troppo molle diventa poco utile. Vediamo qualche semplice rimedio per indurire la crema pasticcera.

Il modo più semplice per indurire della crema pasticcera troppo morbida consiste nell della farina, oppure della fecola di patate o maizena (o qualche altro tipo di addensante per dolci che hai a casa).

L inconveniente è che devi aggiungere il prima possibile uno di questi ingredienti, quando la crema è ancora calda, perché poi quando si raffredda diventa molto difficile evitare la formazione di grumi.

CLICCA QUI: La morte dell’ultimo uomo sulla terra.

Aggiungi la farina in piccole dosi, avendo cura di setacciarla bene prima, questo sempre per evitare la formazione di fastidiosi grumi difficili da eliminare. Mentre aggiungi in tuo addensante preferito continua a mescolare per rendere omogeneo il composto, mette la farina poco alla volta per evitare di ottenere il rischio opposto.

Infatti se metti troppa farina corri il rischio che la crea diventi all da molle a troppo dura ed inservibile per decorare la torta. In questo caso puoi sempre mangiarla con un cucchiaio (ma attenzione perché è molto calorica) come se fosse un budino.

Precauzione per evitare di rovinare la crema

Una semplice precauzione per ottenere sempre una crema pasticcera della giusta consistenza, ne troppo dura e ne troppo molle: ricordati di scegliere sempre ingredienti di qualità e di utilizzare le giuste dosi degli ingredienti.
peuterey donna Come indurire la crema pasticcera