parka peuterey Confettura d perso la ricetta

peuterey milano Confettura d perso la ricetta

Abbiamo ricevuto da alcune lettrici la richiesta di ripubblicare la ricetta per fare la confettura dell bianca dai semi rossi. La prima stata Carla S. : ritagliato la puntata della ricetta, ma ora non la trovo pi Siate gentili, aiutatemi E poich Carla non l a chiederlo, ecco le accontentate.

La ricetta originale: a cubetti la polpa, lasciarla macerare per 12 ore nello zucchero (1 kg di polpa per 400 gr di zucchero) con la scorza di un limone, il succo di un limone e mezzo baccello di vaniglia. Addensare sul fuoco e seguire poi il normale procedimento per la marmellata. Variante: invece del limone la scorza di due arance e la polpa di due arance ben pulite dalla pellicina bianca e tagliate a pezzetti, senza il baccello di vaniglia

Da Luisa Mandosso. Mondare la zucca da semi e scorza; tagliarla a tocchi e unirvi 3 etti di zucchero per ogni chilo di zucca pulita e un limone intero tagliato a pezzi. Lasciare il tutto in infusione per tre quattro ore. Mettere al fuoco e cuocere per molte ore finch si sar inspessita. Passarla poi al frullatore. Rimettere al fuoco molto basso e fare riprendere la bollitura. Io faccio scaldare nel forno i barattoli di vetro senza coperchio e vi metto la marmellata ancora bollente richiudendo subito: un ottimo sistema per la conservazione. Se si preferisce si pu mettere la marmellata nei barattoli senza frullarla: sar un ottimo dessert.

Da Maria Campini la ricetta di marmellata di zucca anguria avuta da un amico francese. Lavare e spaccare la zucca da un chilo in 6 8 pezzi, togliere i semi, metterla in forno a calore medio alto a met altezza. Lasciare che si asciughi e cuocia per un e mezza circa. Poi eliminare la buccia, tenere la polpa circa 500 gr. Aggiungere succo d fino ad arrivare a un kg di peso,
parka peuterey Confettura d perso la ricetta
unire una radice di zenzero fresca lunga 15 cm e spessa due dita, sbucciata e grattugiata fine. Mescolare in una pentola d o frullare. Aggiungere la buccia ben lavata a pezzetti (senza il bianco) di una grossa arancia e sempre a freddo 500 gr di zucchero mescolato a una bustina di pectina per marmellate. Mescolare bene. Accendere il fuoco e portare a ebollizione, fare bollire per 5 6 minuti. Mettere la marmellata bollente nei vasi, chiudere e capovolgere o sterilizzare.

Da Maria del Monferrato. Con un chilo di anguria a pezzi unisco 2 o 3 pere mature, 3 etti di zucchero, un baccello di vaniglia e ogni 3 chili un limone (buccia grattugiata el succo). Mettere in infusione e lasciare per almeno 12, poi cuocere da 4 a 5 ore. A fine cottura unire un bicchierino di grappa e invasare a caldo.

Da Italo Bosio di Aosta. Aggiungere, dopo 2 ore e mezza di bollitura, 3 cotogne tagliate a met e complete di bucce e di semi, per ogni kg. di polpa e proseguire la cottura fino ad ottenere la voluta consistenza. Si abbrevia cos il tempo di cottura per l di pectina di cui ricco il frutto. La marmellata acquista un delicato profumo.

Cari lettori state tutti pronti: le angurie si raccolgono quando la pianta secca, verso fine ottobre inizio novembre. Meglio riporle in luogo fresco e secco prima di utilizzarle verso fine dicembre o inizio gennaio. Controllare che non marciscano.
parka peuterey Confettura d perso la ricetta