giubbotti peuterey prezzi Cosa usare al posto della fecola di patate

giubbotto estivo peuterey Cosa usare al posto della fecola di patate

Tutti gli alimenti, ottimi sostituti della fecola di patate

Con il termine fecola si fa riferimento all’amido contenuto nei tuberi di patata che lavati e ridotti in polpa vengono lasciati macerare in acqua e dai quali, con il setacciamento del liquido lattiginoso che ne fuoriesce, viene ricavata la fecola.

Molte ricette prevedono l’uso di queste due farine, che risultano visivamente ed al tatto molto simili: entrambe sono infatti molto fini, quasi impalpabili e di colore bianco.

Hanno principalmente un potere addensante ed infatti conferiscono grande vellutatezza a creme, mousse e salse e rendono più soffici gli impasti per i dolci.

La differenza di fondo è la materia prima con cui sono prodotte: la prima deriva dalle patate mentre la seconda dal granturco. L’amido di mais può essere sostituito alla farina, la fecola no, perché renderebbe la preparazione del piatto troppo collosa o, nel caso dei dolci alquanto secca e dura.

In alternativa alla fecola di patate, quindi, si può utilizzare l’amido di mais o maizena che è sostanzialmente una farina bianca.

L’amido di frumento o frumina

Da non dimenticare l’amido di frumento o frumina, che fa parte degli amidi, indicato nella preparazione di dolci e di salse.

A differenza della fecola, è insolubile in acqua fredda mentre nell’acqua calda si rigonfia e ciò lo rende utile come addensante naturale: può essere quindi un valido sostituto alla farina nella preparazione di creme, salse e minestre, ma anche di mostarde e budini.
giubbotti peuterey prezzi Cosa usare al posto della fecola di patate