peuterey taglie grande successo al Celtica 2012

peuterey rosso grande successo al Celtica 2012

Lindsey Stirling, violinista hip hop

Lindsey Stirling, la violinista hip hop vincitrice dell’ America got talent, si è esibita, come da programma, ieri all’interno della manifestazione Celtica 2012, tenutasi 6, 7 e 8 Luglio, il grande festival internazionale di musica, arte e cultura celtica che ha il suo cuore nel secolare bosco di Peuterey, in Val Veny (Courmayeur), ai piedi del Monte Bianco, con un calendario fittissimo, dall al tramonto, fino a notte inoltrata.

E la presenza di Lindsey Stirling, il cui concerto era atteso per ieri sera, non si è fatta attendere invano senza suscitare grande interesse da parte del pubblico.

Lindsey Stirling, è una poliedrica violinista che somma alle suer esibizioni musicali, anchge delle coreografie e balletti. Lindsey Stirling, non si risparmia ed esegue, all’interno dei suoi brani, dei veri e propri passi di danza. Il suo genere preferito è il Dubstep Hip hop.

IlDubstepè un genere di musicadanceelettronicache ha le sue radici aLondranei primi anni 2000 nella scenagaragedelRegno Unito. Deriva dalla2step, che sostituiva ritmi di batteria sincopati a quelli classici.

Ma torniamo all di Celtica 2012. Anche ieri, Lindsey Stirling, si è esibita oltre al concerto serale, che è stato pieno di momenti di danze e di balletti, con ballerine che l affiancata nei passi durante l anche nel pomeriggio, nel corso del quale ha tenuto una personale esibizione musicale, senza coreografia, ma molto performante, che ha entusiasmato il pubblico presente.

Lindsey Stirling, suona il violino passando tranquillamente dal genere Hip Hop, al Celtico, è una violinista poliedrica e presto uscirà, dopo la pubblicazione di diversi singoli, anche il suo primo Lp.

Lindsey Stirling,
peuterey taglie grande successo al Celtica 2012
ha quasi 100 milioni di utenti iscritti al suo canale di video musicali di YouTube, in poco più di un anno, le sue esibizioni, sono rimaste famose e molto apprezzate. Merito spesso, anche di splendide coreografie che l’accompagnano nelle sue canzoni suonatre sempre alternando dei balletti.

Lindsey Stirling, dopo il suo concerto a Celtica 2012 ha dichiarato:

Fino ad oggi è stato il momento più bello della mia carriera. Ero io l principale della serata e temevo potesse non venire molta gente, invece c stato il tutto esaurito!

Non pensavo di avere così tanto seguito anche qui, in mezzo alle Alpi. Ho iniziato a rendermene conto alla vista dei cartelloni con la mia foto e poi, durante il concerto, quando tanti ragazzi intonavano il mio nome. E fantastico!

Sulla sua passione musicale e sul voler suonare il violino, all dell intervista ha raccontato:

La mia passione? E sbocciata grazie ai miei genitori e a un vecchio giradischi che in casa suonava musica classica. A soli cinque anni maturò il desiderio di suonare. Lindsey è conosciuta per la sua versatilità nel suonare ogni tipo di genere musicale, dal country all hop.

All di 23 anni Stirling è entrata nei quarti di finale della quinta stagione diAmerica Got Talent, dove era conosciuta come Hop Violinist Dopo la sua performance,Sharon Obournedisse, we love you Lindsey! ePiers Morgandichiarò la sua performance di cinque anni, influenzata dai dischi di musica classica del padre, Stirling chiese di poter imparare a suonare il violino. Nonostante la difficile situazione economica familiare, Stirling iniziò le prime lezioni all di sei anni.

Stirling ha ricevuto lezioni private per dodici anni. A sedici anni si unì a quattro amici per creare una rock band, per la quale compose un brano rock per violino, che la aiutò a vincere i due titoli di Miss Arizona Jr. nel 2005, e la categoria di Miss America Jr.

Stirling ha frequentato laBrigham Young University (Utah), dove ha conosciuto il regista Devin Graham in un corso sul cinema. Tra loro è nata una relazione, e hanno spesso collaborato per la realizzazione dei video di Lindsey.

“Music to me is. It’s the air that I breathe, the blood that pumps through my veins. That keeps me alive. Without her, i really don’t know how/what could I do.”

Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l’Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l’Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.
peuterey taglie grande successo al Celtica 2012