giubbotti invernali ragazzo Pasticciotto al Pistacchio

outlet peuterey milano Pasticciotto al Pistacchio

Frolla: sul piano da lavoro disporre la farina a fontana ricavando un buco al centro dove inserire il burro freddo tagliato a pezzi, l’uovo, lo zucchero e l’estratto di vaniglia bio. Lavorare energicamente con le mani per far incorporare bene alle polveri gli ingredienti liquidi e far sciogliere il burro, fino ad ottenere un composto omogeneo, senza però lavorare a lungo la pasta. Formare una palla, avvolgerla con la pellicola per alimenti, e lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora.

Crema al pistacchio: in un pentolino sbattere a lungo i tuorli con lo zucchero, fino ad avere una crema spumosa e chiara. Aggiungere la farina setacciata e mescolare bene. Nel frattempo far sobbollire il latte con la stecca di vaniglia,
giubbotti invernali ragazzo Pasticciotto al Pistacchio
togliere dal fuoco non appena prende bollore e togliere la stecca di vaniglia. Far raffreddare. Aggiungere a filo il latte al composto di uova e farina, mescolare bene e riporre nuovamente sul fuoco a fiamma bassa e far addensare sempre mescolando. La crema sarà pronta quando si sarà addensata, quindi togliere dal fuoco, aggiungere la Cremadelizia Pistacchi Babbi mescolando accuratamente, e fra raffreddare completamente.

Composizione dolce: stendete la pasta frolla con un mattarello e tirate la sfoglia ad uno spessore di circa 1/2 cm. Una volta distesa la pasta frolla, con l’aiuto di un coppapasta iniziate a fare dei cerchi con i quali andremo a foderare gli appositi stampini per pasticciotti (stampini ovali) precedentemente imburrati, facendo aderire bene la frolla. Eliminate la pasta frolla in eccesso in modo che rientri perfettamente all’interno della formina. Riempire ogni stampo con la crema preparata riempiendo fino all’orlo il pasticciotto, e aggiungere della granella di pistacchio in ognuno. delizie confidenze. Chiudere ogni pasticciotto con un altro disco di frolla,
giubbotti invernali ragazzo Pasticciotto al Pistacchio
facendo aderire bene la pasta tra le scannellature della formina. Schiacciare bene la pasta frolla in modo da sigillare per bene il dolcetto ed eliminare i bordi in eccesso. Spennellare la superficie dei pasticciotti con il tuorlo d’uovo.