outlet peuterey bologna Forum di Quattroruote

peuterey sceptre Forum di Quattroruote

che una miglior combustione (dovuta al più alto numero di cetano) contribuisca a meglio bruciare le impurità contenute nel combustibile sono d se non erro ora siamo a 55 come nc, migliorandolo di 3 punti il 20% mi sembra però molto ottimistico. Ciao

Inoltre il solo numero di cetano da solo non aiuterebbe molto ad eliminare il particolato se non fossero state implementate altre innovazioni: esempio la riduzione dello zolfo e l di sostanze aromatiche e l invece di sostanze sintetiche e ossigenatori.

mah guarda . . . son passati diversi anni dai banchi di scuola, se non erro (come scritto prima) il particolato è dovuto principalmente a due fattori: le impurità residue contenute nel greggio (sabbie e ossidi di metalli vari) e i residui dei metalli catalizzatori (usati per forza in quanto il processo lo prevede) utilizzati per il cracking del greggio, ovvero come ottenere più benzine o gasoli (a seconda delle richieste del mercato) dal greggio di partenza senza limitarsi ad estrarre benzine, cheroseni, gasoli e quant solo in base a quello che il greggio offre di suo.

Non so cosa intendi per sostanze aromatiche (da eliminare), visto che gli idrocarburi si dividono principalmente in olefinici, paraffinici, naftenici ed aromatici, aromatici che, nel campo delle benzine, raggiungono i 95 RON agevolmente senza l di additivi, e questo spiega il “ripiego” dai 98 (della rossa al piombo) ai 95 di oggi.

Il problema è “mettere” tutto in un post, qui ci sarebbe da scrivere per chilometri. In ogni caso la pubblicità fa miracoli!che una miglior combustione (dovuta al più alto numero di cetano) contribuisca a meglio bruciare le impurità contenute nel combustibile sono d se non erro ora siamo a 55 come nc, migliorandolo di 3 punti il 20% mi sembra però molto ottimistico. Ciao

Inoltre il solo numero di cetano da solo non aiuterebbe molto ad eliminare il particolato se non fossero state implementate altre innovazioni: esempio la riduzione dello zolfo e l di sostanze aromatiche e l invece di sostanze sintetiche e ossigenatori.

mah guarda . . . son passati diversi anni dai banchi di scuola, se non erro (come scritto prima) il particolato è dovuto principalmente a due fattori: le impurità residue contenute nel greggio (sabbie e ossidi di metalli vari) e i residui dei metalli catalizzatori (usati per forza in quanto il processo lo prevede) utilizzati per il cracking del greggio, ovvero come ottenere più benzine o gasoli (a seconda delle richieste del mercato) dal greggio di partenza senza limitarsi ad estrarre benzine, cheroseni, gasoli e quant solo in base a quello che il greggio offre di suo.

Non so cosa intendi per sostanze aromatiche (da eliminare), visto che gli idrocarburi si dividono principalmente in olefinici, paraffinici, naftenici ed aromatici, aromatici che, nel campo delle benzine,
outlet peuterey bologna Forum di Quattroruote
raggiungono i 95 RON agevolmente senza l di additivi, e questo spiega il “ripiego” dai 98 (della rossa al piombo) ai 95 di oggi.

Il problema è “mettere” tutto in un post, qui ci sarebbe da scrivere per chilometri. In ogni caso la pubblicità fa miracoli!Intendevo dire che , se nel diesel viene diminuita la quantita di aromatici a vantaggio della quantita di paraffine e prodotti sintetici ossigenati, tipo PentilEtere o DiButilCarbonato, o al limite anche BioDiesel, la qualita della combustione viene sicuramente migliorata con il vantaggio di una diminuzione del particolato. Ciao

Inoltre il solo numero di cetano da solo non aiuterebbe molto ad eliminare il particolato se non fossero state implementate altre innovazioni: esempio la riduzione dello zolfo e l di sostanze aromatiche e l invece di sostanze sintetiche e ossigenatori.

mah guarda . . . son passati diversi anni dai banchi di scuola, se non erro (come scritto prima) il particolato è dovuto principalmente a due fattori: le impurità residue contenute nel greggio (sabbie e ossidi di metalli vari) e i residui dei metalli catalizzatori (usati per forza in quanto il processo lo prevede) utilizzati per il cracking del greggio, ovvero come ottenere più benzine o gasoli (a seconda delle richieste del mercato) dal greggio di partenza senza limitarsi ad estrarre benzine, cheroseni, gasoli e quant solo in base a quello che il greggio offre di suo.

Non so cosa intendi per sostanze aromatiche (da eliminare), visto che gli idrocarburi si dividono principalmente in olefinici, paraffinici, naftenici ed aromatici, aromatici che, nel campo delle benzine, raggiungono i 95 RON agevolmente senza l di additivi, e questo spiega il “ripiego” dai 98 (della rossa al piombo) ai 95 di oggi.

Il problema è “mettere” tutto in un post, qui ci sarebbe da scrivere per chilometri. In ogni caso la pubblicità fa miracoli!Intendevo dire che , se nel diesel viene diminuita la quantita di aromatici a vantaggio della quantita di paraffine e prodotti sintetici ossigenati, tipo PentilEtere o DiButilCarbonato, o al limite anche BioDiesel, la qualita della combustione viene sicuramente migliorata con il vantaggio di una diminuzione del particolato. Scusa se sono un po sintetico ma non ho molto tempo.
outlet peuterey bologna Forum di Quattroruote